Melpignano

Assegnato all'amministrazione il premio Comuni Raggianti

sabato 7 luglio 2012

Il comune di Melpignano si conferma sempre più “verde”. Lo  scorso 6 luglio, nell’ambito del convegno “Puglia Rinnovabile e Sostenibile” svoltosi a Bari presso l’Hotel Parco dei Principi, l'amministrazione grìca ha ricevuto il premio “Comuni Raggianti Puglia”, un riconoscimento ufficiale agli enti locali che maggiormente si sono distinti nella promozione del fotovoltaico, ottenendo il più alto rapporto di diffusione di impianti fotovoltaici di piccola taglia per abitante.

L’evento, organizzato da EnergoClub Onlus e patrocinato dalla Regione Puglia e dal Comune di Bari, si rivolge agli enti locali che intravedono nell’ambiente e nelle sue risorse rinnovabili, un’opportunità di crescita, di stabilità e di prosperità duratura. Patrocinando l’iniziativa, la Regione intende dare un segnale deciso in merito al cambiamento della politica di sviluppo del fotovoltaico nel territorio pugliese e favorire, in particolare, la realizzazione di impianti per uso domestico o per piccole imprese che diventanpo un'opportunità da cogliere per la creazione di posti di lavoro e per la nascita di imprenditoria diffusa. 

In questo contesto si inserisce il riconoscimento dato al Comune di Melpignano per la categoria piccoli comuni (fino a 10.000 abitanti), consegnato da Mario Tozzi e ritirato dal Sindaco, Ivan Stomeo, per aver istallato 117,9 kWp ogni 1000 abitanti e per il lavoro avviato, in collaborazione con LegaCoop e Ass. Borghi Autentici, per la realizzazione del modello della “Comunità Cooperativa” oltre al progetto di fotovoltaico diffuso sui tetti.

 
Altri articoli di "Melpignano"
Melpignano
19/04/2019
Questa rubrica nasce con l'intento di aiutare i nostri ...
Melpignano
19/04/2019
Torna il rituale appuntamento con la Pasquetta nel Salento: ...
Melpignano
17/04/2019
Dopo le contaminazioni con jazz, rock, blues, elettronica ...
Melpignano
17/04/2019
Il commento di Femca, Filctem e Uiltec dopo la task force ...
Cause scatenanti, percentuali di mortalità e precauzioni.   La storia di una paziente salentina morta ...