Società

Festa a Maglie per San Nicola: la novità dei fuochi a tempo di musica

mercoledì 8 maggio 2019

Tanti gli appuntamenti civili e religiosi: in piazza si esibirà anche il corpo bandistico militare Brigata “Pinerolo” che saluterà il comandante territoriale dell'Esercito in Puglia Generale di Brigata, Giorgio Rainò.

Maglie in festa per il santo patrono. Tornano come da tradizione i riti religiosi e civili legati alla devozione del popolo magliese verso San Nicola. L’associazione da mesi è ormai a lavoro per la raccolta fondi attraverso cittadini e sponsor, con un notevole sforzo di energie

La processione questa sera sarà aperta, sul sagrato della Chiesa Madre, da uno spettacolo coreografico di coriandoli che sarà poi ripetuto all’arrivo delle statue in piazza con il classico omaggio dell’Aida ai Santi Patroni. Immancabile il nutrito lancio di palloni aerostatici in devozione. Per la prima vola, domani sera sera, si assisterà ai fuochi a tempo di musica a cura della ditta Mega di Scorrano. Non mancheranno i concerti bandistici ad allietare le serate in Piazza Aldo Moro, grazie alla banda di San Giorgio Jonico mentre nella mattinata di domani, in collaborazione con l’amministrazione comunale, si esibirà il corpo bandistico militare Brigata “Pinerolo” accolta dal sindaco Ernesto Toma e dal comandante territoriale dell'Esercito in Puglia Generale di Brigata, Giorgio Rainò. Restano però le luminarie il fulcro della festa patronale con le due ditte incaricate che hanno vestito a festa il centro di Maglie. De Cagna e Mariano Light, a suon di effetti speciali e accensioni musicali presenteranno due esclusivi progetti. Domani sera tocca alla musica leggera in piazza Aldo Moro, grazie ad un gruppo emergente salentino: “Gli avvocati divorzisti”, un concerto che alterna momenti divertenti con la rivisitazione di brani italiani ed internazionali ma anche vari omaggi ai cantautori italiani. Al termine del concerto dj set con Raffy Dj. L’ultimo giorno dei festeggiamenti, sabato sera, ci sarà uno spettacolo itinerante con musica di strada, mangiafuoco, trampolieri, tamburellisti e ballerine di pizzica. Ideato dalla Zagor Street Band, vedrà una particolare rivisitazione del Bolero. Spazio come sempre all’enogastronomia in Largo Madonna delle Grazie e Via Roma, con stand di produttori e stand di street food.

Nel piazzale della Zona Artigianale sarà allestito uno dei più importanti Luna Park della Puglia a cura dei F.lli Marsico.

Altri articoli di "Società"
Società
20/09/2019
Interventi per la fognatura a Patù e nelle ...
Società
18/09/2019
Uno dei negozi più caratteristici e storici di ...
Società
12/09/2019
La storia della signora Vita Carrapa è stata ...
Società
28/08/2019
Inaugurato lo scorso 23 agosto il ritrovo ufficiale dei tifosi nerazzurri ...
I colori tipici e le luci della grande festa di Scorrano da oggi illumineranno il reparto di Pediatria ...