Eventi

"Natale al Borgo", tre giorni di festa nel cuore di Muro Leccese

martedì 4 dicembre 2018

Tre giorni, dal 7 al 9 dicembre, di festa, musica e rappresentazioni. 

Tre giorni di festa in un contesto suggestivo: è quanto accadrà a Muro Leccese con la quinta edizione di “Natale al Borgo”, manifestazione organizzata dalla locale associazione commercianti in collaborazione col Comune dal 7 al 9 dicembre, dalle ore 9 alle 21.

Questo il programma.

Venerdì 7 dicembre: alle 9, l’inaugurazione nel borgo Medievale, con il taglio del nastro da parte del sindaco; alle 11.30 le visite guidate gratuite nel centro storico, ai monumenti e museo della città ed ai mercatini di Natale, seguendo un percorso itinerante tra le stradine di borgo terra, le sale del Palazzo del Principe, il frantoio ipogeo, le corti e la chiesetta di San Giuseppe.

Sabato 8 dicembre: alle 9, visita nel frantoio ipogeo nel quale verrà rappresentata una rievocazione medievale, con banchetti e figuranti tipici dei mestieri dell’epoca che faranno rivivere atmosfere d'altri tempi. Nel pomeriggio, alle ore 16 si potrà partecipare alla processione della Madonna Immacolata, al termine della quale, ci sarà un grandioso spettacolo pirotecnico a cura della Confraternita. Nelle stradine del borgo si potranno degustare tutti i prodotti tipici del Salento, preparati dalle cuoche del borgo.

Le serate saranno allietate dalla musica degli zampognari, che creeranno la magica atmosfera natalizia.

Domenica 9 dicembre l'arrivo dei Magi, il cammino dei pellegrini seguendo un percorso rievocatore della via Francigena, volto a raggiungere San Nicola/Santa Claus.

Per info 0836 444008 o info@asscommuro.it. www.asscommuro.it

Altri articoli di "Eventi"
Eventi
13/12/2018
La marcia partirà domenica 16 dicembre alle 10 da ...
Eventi
10/12/2018
In mostra dal 1° dicembre al 6 gennaio a Scorrano. ...
Eventi
06/12/2018
I festeggiamenti saranno inaugurati dall'esivizione della ...
Eventi
29/11/2018
L’evento di uno dei bar più amati del Salento, ...
Cause scatenanti, percentuali di mortalità e precauzioni.   La storia di una paziente salentina morta ...