Maglie

Allerta meteo, forti venti di burrasca: temperature in picchiata

domenica 21 gennaio 2018

Allerta meteo della protezione civile: forti venti di burrasca sono previsti su tutta la Puglia: rischio mareggiate.

Una perturbazione di origine nord-atlantica, la decima del mese di gennaio, nelle prossime ore lambire l'Italia portando un rapido quanto blando peggioramento delle condizioni meteorologiche soprattutto al sud con freddo, forti venti e qualche pioggia.

Si tratterà però di toccata e fuga dell'inverno: la perturbazione infatti tenterà subito ad allontanarsi verso levante lasciando spazio a una nuova rimonta dell'alta pressione che garantirà un netto miglioramento già a partire dalle prime ore di domani mattina.

Su Puglia e Basilicata attendiamoci quindi un rapido peggioramento dal pomeriggio con temperature in calo, maestrale e qualche sparuto fiocco di neve in alta collina.

Nel pomeriggio l'entrata di aria più fredda darà vita a nuovi rovesci a carattere irregolare che interesseranno soprattutto la Puglia centro-settentrionale e la Basilicata orientale. Seguirà un netto miglioramento già nel corso della notte con ampie schiarite. La neve potrebbe fare la sua comparsa inizialmente oltre i 1000 metri sull'Appennino lucano (con accumuli) e poi fino a 6/700 metri di quota ma in maniera solo coreografica in serata.

Le temperature risulteranno in generale calo, soprattutto dal pomeriggio, con valori sotto la media stagionale e clima piuttosto freddo in serata anche grazie ai forti venti di maestrale che soffriranno a partire dal pomeriggio con raffiche fino a 60-70 chilometri orari. 

MeteOne

Altri articoli di "Maglie"
Maglie
23/06/2018
 Nel mirino le filiali della Banca Popolare Pugliese e ...
Maglie
22/06/2018
Il giovane avrebbe sostato tutta la giornata nel negozio, ...
Maglie
22/06/2018
Alle “Dune” il secondo dei tre appuntamenti per ...
Maglie
21/06/2018
L'estate prende il via ma non decolla: oggi giornata dal ...
CON LE TEMPERATURE IN AUMENTO ATTENZIONE AI COLPI DI CALORE: IL RESPONSABILE DEL PRONTO SOCCORSO CI SPIEGA COME ...